Marty Friedman: “Non sono un shredder, è un termine che odio”

 

L’ex chitarrista dei Megadeth, Marty Friedman, ha recentemente parlato con Guitar World sul suo nuovo album “Wall Of Sound”, le sue influenze e il suo odio per il termine “shredder”. Di seguito è riportato un estratto dell’intervista.

Ti piace essere definito uno shredder?

Friedman: “Non sono uno shredder; è un termine che io odio fottutamente a qualsiasi livello. Uno shredder, almeno per me, è un ragazzo che suona tutto il tempo in maniera veloce e senza senso. Gli shredder sono i ragazzi  che suonano in modo folle e sembrano proprio  divertenti e incredibilmente veloci, con le dita che volano, ma se chiudi gli occhi e in realtà li ascolti con attenzione, quello che senti è un mucchio di merda. Tutti voi sapete di cosa sto parlando.

Non devi farti impressionare dalla loro velocità, ma ascolta e cerca di sentire la musica. La terminologia slang ha diversi significati per diverse persone e certamente non ho il diritto di dirti che il termine “shredder” è buono o cattivo. Se ti piace il termine e tu pensi che Io sia un grande shredder, allora ti amo! A quanto pare, visto che sono stato fuori dagli Stati Uniti, quel termine ha assunto una nuova vita e non sono più certo di cosa significhi ora. So solamente che il termine e il suono che mi evoca nella mia mente mi fa venire voglia di vomitare.”

Leggi l’intervista completa qui.

Il nuovo album di Marty Friedman, Wall Of Sound, sarà pubblicato il 4 agosto. La traccia “Sorrow And Madness” con Jinxx dei Black Veil Brides è disponibile per lo streaming in basso.

L’album è stato prodotto da Friedman, prodotto da Paul Fig (Ghost, Rush, Alice In Chains) e mixato da Jens Bogren (Agnello di Dio, Opeth). Il leggendario produttore dei Queen, Mack, è salito a bordo per gestire il mixaggio su due brani, “Streetlight” e “For A Friend”, e per Friedman è stato “un onore per me, di sicuro”.

Wall Of Sound tracklisting:

“Self Pollution”
“Sorrow And Madness” (featuring Jinxx of Black Veil Brides)
“Streetlight”
“Whiteworm”
“For A Friend”
“Pussy Ghost” (featuring Shiv Mehra of Deafheaven)
“The Blackest Rose”
“Something To Fight” (featuring Jorgen Munkeby of Shining)
“The Soldier”
“Miracle”
“Last Lament”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here