British Lion: Steve Harris ci aggiorna sul disco dal vivo e sul prossimo album

Paul Anthony di Planet Rock  ha intervistato il bassista Steve Harris degli IRON MAIDEN e dei BRITISH LION nella mattina del 29 luglio durante il Ramblin’ Man Fair, che si svolge al Mote Park a Maidstone, Kent, United Kingdom. Qui sotto è possibile guardare il video della chat.

A Steve Harris è stato chiesto un aggiornamento in merito al nuovo album dei BRITISH LION, ha così risposto: “E’ stato messo tutto a riposo per un pò, sfortunamente, perchè… Ok, non è in realtà una ‘sfortuna,’ [ma] il lavoro di tutti i giorni viene prima, così è saltato qualcosa fuori con i MAIDEN a cui devo dare la precedenza. Così ho fatto quello che dovevo fare. Si tratta di rimandare un pò la cosa… Ma faremo il live comunque. Per poi intraprendere un tour, stiamo già lavorando alle tracce del prossimo album dei BRITISH LION in modo da avere qualcosa di già pronto…”

Harris ha spiegato a Mammoth Metal TV il secondo album dei BRITISH LION suonerà leggermente diverso dall’album di debutto. “La band è in continua evoluzione, come dal vivo naturalmente”, ha spiegato. “Il secondo album sarà molto più simile a quello che siamo ora. Si tratta di ricreare quell’atmosfera, quei suoni, ul suono delle chitarre…”

Il disco “British Lion” è stato pubblicato negli USA il 25 settembre 2012 via Universal Music Enterprises (UMe). Mixato da Kevin Shirley — che ha lavorato anche con IRON MAIDEN, LED ZEPPELINJOURNEY e RUSH, tra gli altri. La band include Harris con il cantante Richard Taylor, i chitarristi Graham Leslie e David Hawkins ed alla batteria Simon Dawson.

Ricordiamo che i British Lion saranno impegnati in un tour estivo che al momento non prevede tappe in Italia come abbiamo riportato QUI.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here